Etiopia

Dati amministrativi

Nome completo Repubblica Federale Democratica d’Etiopia

Lingue ufficiali

Amarico

Capitale

Addis Abeba

Politica

Repubblica semipresidenziale federale

Religione

Cristiani 62,8%; musulmani 33,9%; altre religioni 0,6%.

Superficie

Totale 1.127.127 km² (27°)

Popolazione

Totale 102 374 044

Densità 76 ab./km²

Confini

Eritrea, Gibuti, Somalia, Kenya, Sudan, Sudan del sud.

Fuso orario

Avanti 1 ora rispetto l’Italia.

Moneta

Valuta: Birr etiope

Documenti di ingresso

Passaporto con validità di almeno 6 mesi.

Sanità

Non è richiesta alcuna vaccinazione.

Clima

Il clima è tropicale monsonico, nelle regioni più basse il clima è più caldo e secco. Le stagioni sono caratterizzate da pioggie, una secca da ottobre a febbraio e una con forti pioggie da febbraio a settembre.

Ethiopia, Il paese della Regina di Saba

26 settembre 2014, Residenza Vignale, Milano

ETIOPIA, Il paese della Regina di Saba

La GEAWAY T.O., con ventennale esperienza nel settore dei viaggi di fede e cultura, anche quest’anno ha proseguito nella tradizionale organizzazione degli eventi che promuovono una particolare destinazione. Dopo Cuba, l’Armenia e l’Iran, eventi svoltisi negli anni precedenti, e la volta dell’Etiopia.  Venerdì 26 settembre 2014, la residenza Vignale, via Enrico Toti a Milano ha ospitato “VIAGGIO IN ETIOPIA, PAESE DELLA REGINA DI SABA”. All’evento hanno partecipato più di 100 persone, provenienti da CRAL, associazioni, università, agenzie di viaggio e parrocchie.

La serata è iniziata con i saluti a tutti i presenti, in particolare agli ospiti etiopi da parte del sig. Enzo Toniutto, amministratore della Geaway, che ha delineato il profilo e la programmazione 2014/15. E’ seguita una brevissima presentazione della principesca residenza Vignale da parte della amministratrice, sig.ra Maria Luisa Menni. Nella prima parte dedicata alla presentazione dell’azienda, per primo è intervenuto il sig. Marco Trufelli, direttore tecnico, che descrivendo il metodo di lavoro ha presentato lo staff dell’ufficio: Laura Orlandi, Simona Cavenago, Patrizia Mongiardo e Liliana Mauri. La presentazione viene conclusa dal sig. Mario Toniutto, che ha sottolineato l’attenzione con cui il settore commerciale dialoga con i clienti e dalla sig.ra Silvana Brusamolino che ha promosso il tema della Sindone, in vista dell’ostensione del 2015 e dell’educational di novembre in Turchia orientale.

Ha preso la parola poi dott.ssa Lina Ranavolo, direttrice dell’Ethiopian Airlines di Milano che, dopo aver illustrato le caratteristiche fondamentali della destinazione Etiopia, ha evidenziato la particolare cura con cui l’Ethiopian, la più grande e la più moderna compagnia aerea africana, si rivolge sia ai singoli sia ai gruppi. In seguito ha elencato alcuni vantaggi del volare con questo vettore aereo, come i voli diretti da Milano e Roma, con degli ottimi operativi e con le conseguenti agevolazioni sui voli domestici.

Infine la sig.ra Anita Kuhta, storica d’arte, ha presentato tre possibili itinerari per un viaggio in Etiopia, partendo sempre dalla capitale Addis Abeba. Il primo tour comprende le città storiche del Nord: Bahirdar, Axum, Gonder e Lalibela, ricchissime di testimonianze culturali e religiose; con l’aggiunta di bellezze paesaggistiche del parco nazionale Simien, del Nilo Azzurro e del lago Tana. Il secondo itinerario ci porta a sud, nella Valle d’Omo, e ci regala un’esperienza etnografica e antropologica unica al mondo grazie alla presenza di un centinaio di diverse etnie ancora incontaminate dalla civiltà consumistica. Il terzo percorso è la scoperta di un Pianeta Terra all’alba dei tempi dove scavi archeo-antropologici nel 1974 hanno portato alla luce Lucy, la più antica progenitrice della specie umana: si tratta della Dancalia o depressione di Afar, con le sue immense e coloratissime distese di sale e il vulcano Ertha Ale che emoziona con le sua attività instancabile.

Alla fine della conferenza la Geaway ha ringraziato i presenti offrendo a tutti un rinfresco allestito in questa splendida dimora storica, non prima però di una particolare benedizione: Abba Samuel e Abba Ghebredihn, i due sacerdoti etiopi, hanno recitato una preghiera nella loro bellissima lingua, l’amharico. Inoltre, il 26 settembre è vigilia di Meskel, festa dell’esaltazione della Santa Croce.  Proprio una bella data per presentare l’Etiopia, di cui le croci sono un simbolo nazionale …

Lo staff di GEAWAY

 

Il video, Conferenza GeaWay – Ethiopia, Il Paese della regina di Saba
Le foto dell’evento