TURCHIA, 20-27 aprile 2023 – PONTE TRA EUROPA ED ASIA

Tour di 8 giorni. Partenza garantita con nostro gruppo in esclusiva con accompagnatore qualificato GeaWay. Visite di Istanbul, Cappadocia, Pamukkale, Efeso.

a partire da 1.380,00

COD: Turchia classico 20 aprile Categorie: , Tag:

Descrizione

Loading map ...


CALENDARIO PARTENZE

20 – 27 aprile 2023 da Milano Malpensa

QUOTE PER PERSONA – hotels 4 stelle – pensione completa

Prezzo per persona in camera doppia Eur. 1.380,00

Supplementi:

Camera Singola Eur. 240,00
Assicurazione viaggio e annullamento Eur. 40,50
Tasse aeropportuali Incluse

OPERATIVO VOLO da Malpensa in collaborazione con Turkish

MILANO MALPENSA – ISTANBUL h. 10.45 – 14.40
IZMIR – ISTANBUL h. 12.55 – 14.10
ISTANBUL  – MILANO MALPENSA h. 16.30- 18.20

INCLUSO

  • Accompagnatore qualificato GeaWay in partenza dall’Italia
  • Volo a/r in classe economica
  • Tasse aeroportuali e franchigia bagaglio 23 kg e bagaglio a mano 8 kg – pari ad eur 195,00 circa
  • Sistemazione in hotels 4 stelle
  • Trattamento di pensione completa come da programma, dalla cena del primo giorno alla colazione dell’ultimo giorno
  • Tour con pullman privato ad uso esclusivo
  • Ingressi come da programma
  • Guida locale professionale parlante italiano per tutto tour
  • Omaggio e documentazione di viaggio

NON INCLUSO

  • Bevande ai pasti
  • Mance per autista e guida.
  • Extra di carattere personale ed eventuali tasse di soggiorno
  • Escursioni facoltative pagabili in loco (Giro in mongolfiera in Cappadocia e/o spettacolo folkloristico Dervishi e/o giro in battello sul Bosforo)
  • Tutto quanto non espressamente indicato

INFO GENERALI E ASSICURAZIONE VIAGGIO


PROGRAMMA DI VIAGGIO

1° giorno        ITALIA  – ISTANBUL

Ritrovo dei partecipanti in aeroporto, incontro con accompagnatore. Partenza con volo diretto per Istanbul. Arrivo, incontro con la guida e tour panoramico della città. Trasferimento in hotel. Sistemazione, cena e pernottamento.

  • Possibilità di un escursione sul Bosforo in battello (a pagamento) per ammirare il versante asiatico e europeo con i suoi più importanti palazzi, moschee e fortezze.

2° giorno                    ISTANBUL

Pensione completa. Partenza per la visita del Palazzo Blakernia. Visita del quartiere di Eyup, sacro per i musulmani. Pranzo in ristorante. Proseguimento con la visita della Moschea Yeni Camii, le fondamenti furono poste per ordine della sultana madre, veneziana Sofia Bellucci Baffo, nuora del figlio di Solimano il Magnifico. Nelle vicinanze della moschea si trova il Mercato delle Spezie, conosciuto anche con il nome di Mercato Egiziano delle Spezie, con le bancarelle che propongono spezie di ogni tipo, caffè, dolci e frutta. Trasferimento per il rientro in albergo, cena e pernottamento.

3° giorno                    ISTANBUL

Pensione completa. Visita dell’antico Ippodromo, in cui si svolgevano le corse delle bighe; degli obelischi e della Moschea del Sultano Ahmet famosa come Moschea Blu, conosciuta per le sue maioliche del XVII secolo. Pranzo in ristorante. Visita del Palazzo Imperiale di Topkapi (il Harem è opzionale), dimora dei Sultani per quasi quattro secoli, la cui architettura con le magnifiche decorazioni e gli arredi rende testimonianza della potenza e maestosità dell’Impero Ottomano; della Santa Sofia, chiesa capolavoro dell’architettura bizantina ridiventata moschea con la Cisterna Basilica recentemente riaperta e del Gran Bazaar, il più grande mercato coperto al mondo, caratterizzato dal tetto a cupole e formato da un dedalo di vicoli e strade.  Rientro in albergo, cena e pernottamento.

4° giorno        ISTANBUL – ANKARA – CAPPADOCIA (Km 700 circa)

Pensione completa. Dopo la prima colazione partenza per la capitale della Turchia: Ankara. Passaggio dal Ponte Euroasia e proseguimento via autostrada. Arrivo ad Ankara e visita del Museo delle Civiltà Anatoliche, detto anche Museo Ittita, dove i reperti sono esposti in ordine cronologico e il visitatore può seguire l’evoluzione delle civiltà succedutesi in Anatolia a partire dalla preistoria fino al periodo romano. Pranzo in ristorante e sosta al Lago Salato durante il trasferimento verso la Cappadocia. Sistemazione, cena e pernottamento.

5° giorno          CAPPADOCIA

Pensione completa. Intera giornata dedicata alla scoperta di questa suggestiva regione dai paesaggi quasi lunari: i celebri “camini delle fate”, funghi di tufo vulcanico creati da secoli di lavoro dell’acqua e del vento. Visita alle chiese rupestri di Goreme, alla Valle di Uchisar, alla Valle di Avcilar e di Ozkonak (o Saratli), uno dei complessi di rifugi sotterranei conosciuti come “città sotterranee”. Pranzo in ristorante. Alla fine della giornata visita ad un laboratorio per la lavorazione e vendita di pietre dure, e ad una cooperativa locale che produce e vende i famosi tappeti turchi. Rientro in albergo, cena e pernottamento.

  • Dopo cena, possibilità di partecipare allo spettacolo (facoltativa,a pagamento) dei “dervisci” danzanti o alla serata folkloristica (facoltativa, a pagamento) con danza del ventre.
  • Possibilità di partecipare alla gita in mongolfiera per ammirare dall’alto il paesaggio lunare e mozzafiato della Cappadocia illuminata dalle prime luci dell’alba (facoltativa, a pagamento e in base alla disponibilità dei posti. Tale gita può essere annullata anche poche ore prima dell’inizio a causa di avverse condizioni meteorologiche).

6° giorno        CAPPADOCIA – KONYA – PAMUKKALE (km 670)

Pensione completa. Partenza per Konya attraverso valli e catene montuose, con una sosta per visitare il Caravanserraglio di Sultanhani (XIII secolo), oggi museo. Arrivo a Konya, città legata al fondatore del movimento dei Dervisci rotanti: Mevlana, un mistico musulmano contemporaneo di San Francesco. Si visiterà il Mausoleo di Mevlana trasformato in museo, rimasto comunque luogo di pellegrinaggio dove si osserva un grande fervore religioso. Pranzo in ristorante e proseguimento per Pamukkale. Arrivo in serata. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

7° giorno        PAMUKKALE – EFESO – IZMIR

Pensione completa. Visita dell’antica Hierapolis che, distrutta da un terremoto e ricostruita nel 17 d.C., ebbe il suo massimo splendore nel II/ III secolo d.C. Visita di Pamukkale, dove sul pendio della collina e addossate le une alle altre giacciono decine di vasche formatesi dal millenario scorrere dell’acqua calcarea: sembra che il tempo abbia fermato le cascate di una gigantesca fontana pietrificandole, come suggerisce il nome del luogo Pamukkale che tradotto in italiano significa “fortezza di cotone”. Proseguimento per Efeso e visita dell’antica città di Efeso. Si potranno vedere: l’Odeon, piccolo teatro; la via dei Cureti con i suoi templi, la biblioteca di Celso, la via del marmo con a fianco l’Agorà; la via Arcadiana che portava al porto; e il magnifico teatro da 25 mila posti. Al termine delle visite sistemazione in hotel a Kusadasi o Izmir, cena e pernottamento

8° giorno                    IZMIR – ITALIA

Prima colazione in albergo. Trasferimento presso l’aeroporto di İzmır in tempo utile per il volo di rientro in Italia via Istanbul. Fine dei servizi.

L’ordine delle visite potrebbe subire modifiche senza nulla togliere a quanto previsto.

Mappa / cartina

Loading map ...



PRENOTA ORA


Compila i campi per la prenotazione



0,00
Scrivendo in questo campo i tuoi nominativi ci permetterai di poterti assistere al meglio durante la tua fase di acquisti su questo sito. A tal proposito ti invitiamo a leggere la Privacy Policy su come gestiamo i dati personali.
Consigliamo inoltre un attenta lettura alle noste condizioni generali di pacchetto turistico Condizioni generali

__________________________________________

testo libero
  • Totale: 0,00